Autore Topic: II Anniversario di Flotta - sintesi dell'evento  (Letto 687 volte)

Sceiren

  • GM Rising Dradis Echoes
  • Epico
  • ***
  • Post: 8031
  • Karma: -17
  • Chi sono dei due? :D
    • Mai dire di no al panda!
II Anniversario di Flotta - sintesi dell'evento
« il: Ottobre 09, 2015, 08:57:08 am »
Buongiorno a tutti!
Con la riunione straordinaria di mercoledì 7 ottobre 2015 si sono concluse le iniziative per il II Anniversario della creazione della nostra organizzazione.

In questo articolo ho raccolto materiale ed impressioni su queste giornate!

Tutto è iniziato come di consueto con il post di mezzanotte del 3 ottobre dove è stato fatto il punto della flotta ad oggi e una previsione sul prossimo anno.

A chiusura dell'articolo, dopo la fantastica torta attira-scimmia del I anno realizzata dal quartiermastro Darkuta...



... ecco la foto commemorativa realizzata dal nuovo quartiermastro Kwisatz per l'occasione!



Anche quest'anno Twitter è stato veicolo per condividere con la galassia i nostri festeggiamenti!
I meme di Hariman hanno riscosso un buon successo.  Di seguito tutti meme inviati nell'etere per l'occasione!











E nel dettaglio:




Troppa birra aliena ha fatto scattare Hariman... I Virtual Warriors ubriachi non si sono neppure accorti dell'errore!!



E l'ultimo clamoroso meme!



Il MVM (most valuable meme) è però questo:





Per la durata dei festeggiamenti, i banner di tutti i piloti sono stati arricchiti da un'aggiunta davvero... festaiola che, chiaramente, non potevamo non lasciare alla storia:



Keraunos, come da tradizione, ha prodotto una barza a tema che arricchisce l'angolo di Keraunos (tutte le barzellette del Kera sono disponibili nella sezione "Sala Ricreativa" del nostro sito, per chi avesse voglia di rispolverarle e fare quattro sane risate vanduul).

L'altissimo ammiraglio Sceiren, comandante dell'organizzazione Rising Dradis Echoes, nel discorso durante la festa di gala per il secondo anniversario della flotta, rifiuta il pieno merito del successo dell'organizzazione che dirige.
Spiega che la prosperità della flotta è soprattutto merito dei suoi ufficiali e dei suoi piloti, e decide di fare un semplice esempio riferendosi alla festa di compleanno di suo figlio Gabriel "the scream" Andrews.
A quella festa, in mezzo a molti bambini, aveva chiamato un noto clown illusionista chiamato "Kera il buffo".
Spiega come Kera il buffo chiamò Gabriel, invitandolo ad aiutarlo nel suo numero magico. Gli disse di concentrarsi, di liberare la mente, e di fare 42 giri di bacchetta magica in aria, sopra la sua  misteriosa "scatola astromagica", pensando intensamente ad un colore.
In questo modo, prima svolazzarono fuori fazzoletti verdi, poi Gabriel si riconcentrò, fece il rito con la bacchetta, e Kera tirò fuori fazzoletti bianchi, e poi rossi...e via così, fino ad estrarre tutti i colori che il futuro pilota poteva immaginare.
Davanti a tanto entusiasmo, il primogenito dell'ammiraglio esclamò: "Perdindirindina come sono stato bravo!".
E con questa storia, l'ammiraglio Sceiren, riassunse molto bene il proprio contributo personale al successo degli RDE.


Infine, giorno 7, come dicevo, abbiamo concluso i festeggiamenti con una riunione sul Team Speak TDO dove abbiamo discusso del futuro del progetto di Chris e company, delle attività di flotta per il 2016 e di molto, molto altro ancora.

A nome del direttivo GM & Officer dell'organizzazione, ringrazio tutti gli intervenuti, i nostri fratelli Templari Neri che hanno partecipato alla riunione per condividere il nostro traguardo, coloro che si sono impegnati per la buona riuscita delle iniziative e, in definitiva tutti i piloti che ci hanno scelto per condividere questo straordinario progetto!

Non potevano naturalmente mancarei fuochi d'artificio... e cosa di meglio se non l'ultima reveal di giovedì ad Around the 'verse...
Ecco come le nostre amate navi salteranno per aria!
Devo dire che il sistema GOST sta davvero dando i suoi frutti!

! No longer available
« Ultima modifica: Ottobre 09, 2015, 10:03:38 am da sceiren »

"Spesso gli incantesimi più semplici nascondono le sorprese più grandi" - Sceiren