Autore Topic: Storiella  (Letto 1680 volte)

Utet

  • Visitatore
Storiella
« il: Agosto 13, 2010, 03:21:16 pm »
AVVERTENZA: questo racconto non fa riferimento ad alcuna persona od evento reale. Non è un racconto propriamente fantasy e quindi andrebbe in un altro settore ma non so dove. E' semplicemente una storiella che fa capire in tono sarcastico come, a volte, la verità è così evidente da finire ignorata. Spostatelo dove vi pare e se non vi piace cancellatelo...



Molto tempo fa, un Guild Master che aveva stima assai alta del proprio ingegno, per far di sé bella mostra di fronte ai gildani decise di radunare alla sua corte una congrega di famosi scienziati e luminari.
Chiese loro poi, dietro lauto compenso, che si impegnassero a dare prova al popolo di suoi sottoposti di quale e quanta fosse la complessità del creato, cosa normalmente misconosciuta dalla gente comune, con il fine subdolo di esaltare il suo stesso intelletto partecipando alla discussione come un vero erudito.
Fu quindi deciso di tenere pubblica lezione su di un argomento apparentemente futile ed alla portata di tutti, cosicché anche le menti più ingenue potessero sbalordirsi d'innanzi alla propria ignoranza ed alla saggezza del loro signore.
Nella piazza del mercato, a metà pomeriggio, fu tenuta allora pubblica assemblea che stabilisse, con argomenti scientifici e di mostrata competenza, perché l'uovo fosse tondo.

- E' senza dubbio evidente- prese la parola lo gnomo ingegnere, lisciandosi i baffi- che la sfera rappresenta il solido con il miglior rapporto tra la superficie ed il volume e pertanto l'uovo ne assume le sembianze per racchiudere il massimo contenuto nella minima area. E' la natura che ascolta sempre le regole della scienza...-aggiunse compiaciuto

- Nient'affatto- asserì un nano minatore alzandosi repentinamente- in verità la forma sferica dell'uovo nasce dai princìpi della fisica dei corpi solidi. Come le cupole delle nostre città sotterranee dimostrano, la forma a volta conferisce ad una struttura la migliore capacità di distribuzione delle forze statiche e dinamiche, che si scaricano così lungo un sistema sferico, piuttosto che poligonale. In tal guisa l'uovo è assai più resistente che in qualsivoglia altra forma.

-Eh eh- ridacchiò il prete erudito e con tono di falsa modestia proseguì- Da che mondo fu creato si sa bene che la sfera è il simbolo di tutte le forze dell'universo in evoluzione, dell'espansione in crescendo della Divintà dal punto d'origine, del divenire in progressione verso la finitezza della volontà Divina, della vita creata che evolve... L’uovo è l’origine della vita stessa  ed il fatto che sia tondo è la prova lampante che il Divino è in ogni cosa; non avrebbe potuto aver altra foggia.

L'elfo alchimista dissentì con malcelato disprezzo- E’ fuor di ragionevole dubbio che l'uovo, come crogiuolo di vita, è il simbolo dell'uomo e dell'universo. Quando l'illuminato acquista una fine attenzione percettiva, gli uomini appaiono come ellissi o uova luminose. In alchimia l’uovo simboleggia la eterogenea e deperibile materia prima. Quindi secondo il disegno alchemico, che tutto permea ed in tutto trova espressione, l’uovo rappresenta il globo, l’albume la polpa vegetale, il tuorlo il sole. Ecco perché ha tal forma.

A quel punto il GM, con gli occhi tutti scintillanti di orgoglio per essersi mostrato d'innanzi ai sudditi capace di partecipare a tali eccelse discussioni e al pari di ogni altro sapiente, volse lo sguardo alla platea di gildanii spettatori. Tra di essi scorse un guerriero che, in prima fila, pareva dall'occhio vacuo aver capito poco o nulla di quanto si era finora detto.
Volendosi ancorpiù pavoneggiare dileggiandolo, lo chiamò:

-O gildico- gli disse con fare interessato- Hai inteso i nostri discorsi? Quale è dunque la tua opinione su tale argomento? Scommetto che non credevi un uovo tondo per tali sublimi ragioni che ti abbiamo raccontato.

L'uomo si fece avanti e togliendosi l’elmo arrugginito che portava in capo, abbozzò un mezzo inchino:

- Vostra maestà- fece con voce incerta- io intendere ho inteso... Ma a esser sincero, secondo me, la ragione che l'uovo è tondo è ben altra...

-Ah sì?- Fecero in coro i colti docenti, divertiti e sorpresi da tale affermazione. -E sentiamo, buonuomo, quale sarebbe questa suprema ragione?- Lo invitò a parlare il GM dilettato, trattenendosi a stento dal ridere.


-Con vostra licenza, maestà, ma l'uovo donde esce si sa.... provino lor signori a cagar quadrato e capiranno la ragion per cui madre natura l'ha fatto senza spigoli.

Il guerriero fu imprigionato ma ebbe come compagni di cella tutta l'assemblea dei sapienti.

Fine


« Ultima modifica: Agosto 13, 2010, 04:30:10 pm da Utet »

Frya

  • Visitatore
Re: Storiella
« Risposta #1 il: Agosto 13, 2010, 06:35:33 pm »
-Con vostra licenza, maestà, ma l'uovo donde esce si sa.... provino lor signori a cagar quadrato e capiranno la ragion per cui madre natura l'ha fatto senza spigoli.


 rotfl rotfl rotfl


Il guerriero fu imprigionato ma ebbe come compagni di cella tutta l'assemblea dei sapienti.

Questo metodo mi ricorda qualcuno....ma per carità, non voglio far riferimento ad alcuno del nostro Presente....

valiano

  • Avventuriero
  • ***
  • Post: 225
  • Karma: -3
Re: Storiella
« Risposta #2 il: Agosto 14, 2010, 01:40:28 am »
A me e' garbato tanto come racconto...sarebbe stato meglio omettere particolari  di Gilda o cmq inerenti a Wow O0

Utet

  • Visitatore
Re: Storiella
« Risposta #3 il: Agosto 14, 2010, 07:48:35 am »
Ma senza riferimenti a WoW pensavo  che non si potesse postare nella sezione fantasy... cmq in teoria si possono sostituire tutti :P
Ho scelto il warrior perchè non ha l'Intelletto e non usa la magia...nel racconto rappresenta il villano un po' bifolco  :P
« Ultima modifica: Agosto 14, 2010, 08:02:39 am da Utet »

Sceiren

  • GM Rising Dradis Echoes
  • Moderator
  • Epico
  • *****
  • Post: 8024
  • Karma: -17
  • Chi sono dei due? :D
    • Mai dire di no al panda!
Re: Storiella
« Risposta #4 il: Agosto 15, 2010, 08:30:02 am »
ahahahahahahha  O0
Motivazione inoppugnabile!

"Spesso gli incantesimi più semplici nascondono le sorprese più grandi" - Sceiren

pakito

  • Passeggero
  • Post: 1
  • Karma: -1
    • animeshape anime e manga
Re:Storiella
« Risposta #5 il: Novembre 14, 2014, 03:24:18 pm »
molto bella :D

Gnomonero

  • Templare Nero
  • Inarrestabile
  • *
  • Post: 2640
  • Karma: 12
Re:Storiella
« Risposta #6 il: Novembre 14, 2014, 10:02:43 pm »
Utet  :'(
Il leggendario Gnomo!

"Demons run, when the good man goes to war"

Ballacoilupi#2826